I diritti della partoriente sono i diritti dei genitori in attesa in qualsiasi contesto medico. Sono un’estensione dei diritti dei pazienti e dei diritti umani.

Non si parla spesso di violenza ostetrica, ma è un problema molto grave in tutto il mondo. Anche se non esiste una legislazione specifica sulla violenza ostetrica in Italia, gli individui che partoriscono hanno ancora molti diritti protetti dal diritto nazionale, europeo e internazionale.

Qui potete accedere a importanti risorse per informare voi stesse e qualsiasi partner o persona di supporto al parto che vi accompagni nel vostro viaggio attraverso la gravidanza. Tutti i documenti e le informazioni fornite sono solo informativi. Non devono essere prese come consulenza legale.

Se vi sentite come se i vostri diritti fossero stati violati, contattateci. Possiamo fornirvi assistenza trovando il professionista giusto per aiutarvi ad affrontare ciò che è accaduto come vorreste essere assistite. Questo potrebbe essere parlare con una doula, uno psicologo o anche un avvocato.

Quali sono i miei diritti?

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.